Details

In omaggio agli artisti del Coro dell’Armata Rossa, scomparsi questa notte a seguito del disastro aereo sul Mar Nero, pubblichiamo il video di una spettacolare performance svoltasi all’interno della metropolitana di Mosca.

(23940)

  • kallisto61

    Mi unisco al dolore di questo grave e doloroso momento per la Russia e per i famigliari delle vittime.

    • alex1

      Gli artisti dell Coro li ho visti in mese e mezzo fa in uno spettacolo coinvolgente, un misto di marzialita’ ed ironia, di virtuosismo e di semplicita’ di tradizione e di modernita’, con tanti omaggi alla tradizione italiana di canto e di lirica. Faccio fatica a credere che siano scomparsi tutti cosi’ in un momento. Spero tanto non si tratti di un attentato, viste le reazioni isteriche antirusse e anche giustificazioniste di alcuni giornali ed alcuni intellettuali verso l’assassinio del diplomatico russo ad Ankara.

    • Lili Ya

      ЭТО АНСАМБЛЬ ПЕСНИ И ПЛЯСКИ МВД .ВСЕ РЕБЯТА ЖИВЫ И ЗДОРОВЫ. НА БОРТУ РАЗБИВШЕГО СУДНА БЫЛИ АРТИСТЫ ПЕСНИ И ПЛЯСКИ МИНИСТЕРСТВА ОБОРОНЫ ИМЕНИ АЛЕКСАНДРОВА

  • Mylan Key

    Sputnik riferisce che dall’ aereo non e’ pervenuto nessuno SOS .
    E’ come se l ‘ aereo fosse messo a tacere , tolto ogni apporto di corrente, ammutolito, spento, e fatto precipitare.
    Afferma : solo un intervento dall’ esterno puo’ provocare questo.
    Un emblema della Russia , che volava in Siria liberata per i soldati Russi, sa’ tanto di regalo di ritorno, quando Putin iniziando l’ anti ISIS lancio missili sulle postazioni ISIS in Siria , oscurando per un raggio di 600 km ogni apparato elettronico .
    La vendetta si restituisce a freddo , con la stessa misura , anche se sta’ sempre dalla parte sbagliata e criminale . Non vorrei che arrivassero negli Usa .
    Il PAPA ha fatto il pienone in sede Vaticana in mondo visione, e ha parlato bene, benissimo. Peccato che non ha detto nomi e cognomi e responsabili dei genocidi, dove tirano sempre in ballo i bambini innocenti mettendoli nella culla e solo a Natale , e’ una cerimonia annuale ormai come da tradizione, mentre i criminali responsabili li riceve in Vaticano, li benedice , li occulta, e ci intrallazza a banche e a tanto altro, essendo non solo capo di stato, ma padrone di tutto il sistema finanziario , bancario, e a societa’ mondiale. O anche questo s’ ha da tacere ?
    Rovinerebbe presepe, albero, e tutta una messa con scena . Gia’ …. poi la pace.
    …. ve la sognate . E i proseliti fra religione e politica, sono incantesimati , votanti, sostenitori , e non sanno in che fossa li portano .
    Il nero nobel prima di mollare ha quasi promesso nel finto akeraggio elettronico della vittoria di Trump sulla Clinton, che avrebbe restituito il favore . Che sia questo ?