Details

Una produzione esclusiva di Pandora TV

Giulietto Chiesa – I Misteri di Parigi

Le troppe ombre e le conseguenza geopolitiche dei fatti di Parigi.

Con Adolfo Marino

Regia di Santiago Martinez de Aguirre

Pandora TV 2015

(17137)

loading...
  • Cristian

    L’america avendo spinto molto in là ad est; vuole concludere quello iniziato in Medio Oriente.
    Ma l’Occidente (le torri insegnano) devono avere la parte della ragione per muoversi (il casus belli), sennò sono immobili
    Cosa fare allora?
    Prima cosa “bastone e carota ai vassalli” punire chi disobbedisce e usarlo per portare avanti il progetto; la Francia ha la famosa questione delle porta elicotteri sempre lì e tende a fare come vuole; la Turchia ha accordi per il gas assieme alla russia in sostituzione della conduttura che evitava l’craina da sud, tra le cose si sono gelati i rapporti con l’america; la turchia chiede dei modi di operare troppo diretti che l’america non può permettersi di fare ora contro la siria.
    Ci si limita ai terroristi per la questione siriana, sebbene i turchi accettino l’uso dell’ Isis (non mi pare che combattano contro i terroristi correggetemi se sbaglio)

    Il centrodestra italiano preoccupato per questo terrorismo magari sà qualcosina temendo d’essere bastonati pure da noi erano critici verso l’embarghi su russia; la germania, lì ci sono molti turchi, c’è la storiella di internet separato dal sistema usa, e le intercettazioni della babbiona; se si fosse un nuovo attentato per dare spinta all’europa in senso antiislamico avverrà a Berlino o magari davanti agli stessi politicanti europeisti a Bruxelles
    Israele ha la questione palestinese e iraniana e vuole essere legittimato ad agire e non vuole che l’europa riconosca la palestina.
    Mi chiedo se i Sauditi non siano tra i vassalli disobbiedienti perchè un’islamofobia colpirebbe alla lunga gli investimenti in europa (tipo Ethiad che compra Alitalia) che coprono le perdite che si hanno dal petrolio.
    Obbiettivo Siria ento l’anno e rovinare i rapporti Russia-turchia; poi dritti verso Iran.
    Problemi… il riassunto delel puntate dovrebbe essere così

    C’è da dire che l’islam si presta bene a fare la parte del cattivo; apparte il contenuto del corano (che di versioni diverse ne ha fin troppe) è troppop facile usarlo per scopi politico religioci. l’occidente ha problemi con l’islam; la cina ha problemi con l’islam, la russia ha problemi con l’islam (cecenia) gli indiani hanno problemi con l’islam; l’africa ha grossi problemi con l’islam (chissà quanti morti ha fatto lì nessuno se ne preoccupa) l’islam ha problemi con l’islam stesso; ma non è che l’islam ha efettivamente qualcosa che non va?
    Le poche nazioni evolute a livello sociale nel mondo islamico hanno tutte la componente laica dominante rispetto a quella religiosa e durano poco

  • Ennio pagina FB RealityRisiko

    La base è proprio quella…cercare di capire…riunire i pezzi affinchè ci appaia sempre più chiaro di cosa si tratta. Ma in un puzzle complesso..anche se i pezzi si ricercano a 360°…. trovo che sia più semplice iniziare dalla cornice..che dal centro.

  • Paolo De Santis

    Bravissimi Giulietto e Adolfo: una riflessione lucida e pacata, con argomentazioni forti e incontrovertibili, difficilmente tacciabili di complottismo.
    Nessun commentatore mainstream si azzarderà mai a ribattere i vari punti di questo video, ma si cercherà invece di ridurne al massimo la diffusione. Per questo motivo, dobbiamo cercare di farlo circolare i più possibile.

  • Angelo Pireddu

    L’unica “Chiesa”
    che amo!!!!!

  • MAUROC59

    penso che sia tutto vero e’ stato il ns 11 settembre, la politica medio orientale di Israele e Usa e’quella di distruggere gli stati forti militarmente attorno ad Israele, questo per creare il grande Israele,ma qui finisce la mia comprensione ed accordo con il Chiesa. Vediamo anche cosa sta succedendo.La Turchia da dieci anni fa’ una politica anticristiano uccidendo anche preti Cristiani, l’Europa sta subendo una invasione incredibile e devastante questo per distruggerla alle sue radici, facendo arrivare gente che MAI si integrera’ e che sopprattutto ci odia. Gli utili idioti occidentali servono a questo. Quindi a casa il Mossad, a casa le milionate di invasori supportati dai ns politici torniamo liberi!!Tuttavia no problem fra qualche mese, massimo un anno tutto sara’ saltato a livello economico e sociale, potra’ cominciare la guerra dei poveri, Il grande progetto avra’ avuto compimento.

  • Senza Spirito

    Vi dichiarate sempre inesperti di teste di cuoio, armi da fuoco, eccetera, e poi mi fate considerazioni di tale banalità sugli eventi. A proposito delle leggerezze dette da Chiesa riporto quel che lui non forse non vede:
    “DENTRO L’INFERNO – IMMAGINI MAI VISTE DELLE TELECAMERE DI SORVEGLIANZA DEL SUPERMERCATO KOSHER DI PARIGI MOSTRANO IL TERRORISTA COULIBALY CHE TIENE IN OSTAGGIO 19 PERSONE DOPO AVERNE UCCISE QUATTRO
    Nelle immagini si vedono i cadaveri che giacciono per terra, le persone terrorizzate in piedi per gli scaffali, e il terrorista armato e con giubbotto antiproiettili che dà ordini agli ostaggi – Coulibaly ha dato istruzione ai commessi di distruggere le telecamere di sorveglianza, ma i video si sono salvati perché registrati in remoto…” Credo non ci sia bisogno di complottismo per affermare certi principi, che tra l’altro condivido. La direzione in cui stiamo andando è la cieca adesione a partiti.

    • Senza Spirito

      La partecipazione alla manifestazione è stata ovviamente simbolica, e mi sembra ovvio che il corteo di personalità fosse in posizione tale da avere una ragionevole via di fuga, e probabilmente avranno percorso insieme soltanto qualche centinaio di metri. Ma perché attaccarsi a tali banalità per criticare i governi occidentali per i loro errori? Mi sembra un’attitudine infantile.

  • giulio56

    Il video del blitz è introvabile, tutte le versioni sono con il terrorista che esce l’immagine si blocca e non si vede il punto in cui ha le mani legate. Qualcuno sa dove trovarlo?