Details

Nel corso di una intervista con i giornalisti della Bild, Vladimir Putin ha svelato alcuni documenti datati 1990 in cui leader politici dell’allora Unione Sovietica e RFT prospettano quello che sarebbe potuto essere il futuro dell’Unione Europea.

(2376)

Category:

PrimoPiano, Speciali
  • marcoferro

    male hanno fatto a non fare nulla perche oggi ne stanno pagando le conseguenze tutti.

  • davide lenci

    Tutta colpa di Gorbaciov e di Eltsine, sono loro i veri responsabili di questo disastro, i complici delle atrocità commesse da parte degli americani.

  • Paolo De Santis

    Conferenza stampa imperdibile! Putin è un grande, ma sa anche essere molto alla mano

  • Gianfranco Menotti

    Bello spunto .Se adesso Putin tirasse fuori tutto chissà quanti avrebbero notti insonni.Suggerisco tanto per cominciare: Io ad esempio,sarei molto curioso di sapere come andò veramente quella volta che i sovietici abbatterono un U2 a 10.000 metri di altezza,la prima volta che quegli aerei spia ,lunghi circa 4 metri,portavano un pilota a bordo.C’è anche un film su quell’evento in questi giorni ,che io non ho ancora visto.La mia tesi è che furono i generali americani ad abbatterlo per mettere un ostaggio in mano ai sovietici e costringere il presidente americano a schierarsi decisamente con i generali, che così fecero fallire il summit per il disarmo fortemente voluto da Krusciov.

    • Alessandro Farolfi

      Caro Gianfranco,capisco che di tecnica militare e degli armamenti tu ne sappia molto poco credo,ma dire che un Lockeed U/2 é lungo 4 metri,é una bestialità vera e propria,qui le dimensioni e caratteristiche dell’aereo spia in questione:
      Lockeed U/2 =
      Dimensioni:lunghezza= mt 19,13
      apertura alare= mt 31,39
      altezza=mt 4,88(forse ti riferivi a questa?)
      superficie alare= mt/q 92,90
      Pesi:
      a vuoto= 7.031 kg
      al decollo= 18.733 kg
      motore GE mod.F/18-101(84,5/kn di spinta)
      velocità max= 805 km/h(in quota)
      autonomia=km 10300
      tangenza max= mt 21.385
      equipaggio=1 persona
      dati riferiti alla versione 2/S
      fonte Wikipedia.
      Ragazzi quante volte lo devo ripetere prima di scrivere colossali cazzate informatevi almeno un pochino,così fareste meno figure barbine(x usare un eufemismo)vivaddio oggi basta usare un pò internet x documentarsi su qualsiasi argomento.
      Una volta prima dell’avvento dei PC era molto più difficile sia x l’alto costo dei libri specialistici che anche x il difficile reperimento di fonti affidabili,a parte le riviste del settore tecnico/militare,in lingua Italiana limitate a tre:
      RID,Panorama Difesa e Tecnologia&Difesa,le quali sono ancora oggi in edicola
      un saluto
      Alexfaro

      • Gianfranco Menotti

        Va be! hai ragione,forse, vedro’ di verificare, ma ti pare che a 10.000 metri di altezza cambia molto ?

      • Alessandro Farolfi

        Scusa ma la verità al di là della propaganda é che l’U/2 di Powers venne abbattuto da un missile SAM/2-Guideline(la sigla Russa é VK/75/S)x allora modernissimo questi missili infatti diedero molto filo da torcere all’USAF in Vietnam,(e non solo)abbattendo circa un migliaio di aerei tra i quali alcuni Boeing B/52 bombardieri strategici.
        questa é la verità e non quella di Wikipedia,che é basata su dicerie NON vere o controllabili con fonti accertate.
        ps
        Io ho voluto solo dare le caratteristiche dimensionali vere dell’U/2 visto che tu hai detto una castroneria bella e buona e non fare della dietrologia d’accatto!
        un saluto
        Alexfaro

      • Gianfranco Menotti

        Abbiamo capito tutti che sei un superesperto,e nessuno te lo mette in dubbio, quello che io ti ripeto è che alle coincidenze non ci credo e quell’abbattimento ,un giorno prima del summit per il disarmo,era proprio quello che i generali americani avevano bisogno che succedesse per far capire a Krusciov che se lui se ne stava buono buono nel suo ruolo di “nemico”,che loro avevano appioppato all’URSS ,nessuno si sarebbe fatto male.Altrimenti….altrimenti loro avrebbero escogitato altri modi più dolorosi per fargliela capire.Il declino della politica di Krusciov,tutta tesa a cercare la convivenza pacifica, è iniziato da quel fallimento,e lui insieme.