Details

Ognuno di noi potrebbe ricevere un regalo non gradito, né richiesto da uno conosciuto che accesa una assicurazione per la sua vita potrebbe renderci beneficiari, operazione che in genere va a buon fine, ma non sempre…

(958)

  • marcoferro

    l’assicurazione sulla vita normalmente la si fa a qualche parente stretto, tipo coniuge o figli. non certo a un estraneo. inoltre molti ignoranti paragonarono il caso della casa di scajola con quello della polizza della raggi. sono ignoranti perche mentre uno non può avere una casa a sua insaputa perche deve firmare dal notaio, la polizza invece non la deve firmare il beneficiario.

    • Mylan Key

      IL BENEFICIARIO ALLA FINE E’ UN GARANTE IGNARO E IMMUNE DI UN OCCULTAMENTO DI DANARO PER QUALSIASI FINE , DOVE IL DEPOSITARIO NON NE E’ PADRONE , SE NON SOLO NEL MOMENTO CHE LI LIBERA. POSSONO SERVIRE PER MOLTI SCOPI. ED E’ UN CAMPO CHE NON E’ INDAGATO ALMENO DALL’ ANTI MAFIA . ( solo alla raggi ) Dove chi naviga fra soldi e politica e stato ne sa’ qualcosa . Sopratutto .
      Togliere un dato a un beneficiario, e’ privarlo del suo diritto dato , nella considerazione del rientro di chi l’ha emanato , se richiesto come ritorno dalla legge per riappropriarsene in giusto o per risarcimenti . ( ??? )
      E poi, se la polizza di 10 prima della scadenza, la puoi risolvere e riprendertela, e’ un deposito in ombra , ( se cosi’ e’ ) , ed essendo un versamento, non risulta nei depositi o conteggi vari . E’ anche una via di trasferimenti a tempo .

      • marcoferro

        questa polizza a me sembra fatta a posta e preventivamente, proprio per mettere in difficoltà la Raggi.

      • Mylan Key

        Sembra di si . Ogni possibilita’ era buona sia da una parte che dall’ altra, e da chi ne poteva usufruire politicamente. Tutto e’ stato sterile. Rimane il terzo atto da capire, il quasi triplicato stipendio del terzo personaggio, e della sua nomina a salure, perche’ contestano legge di promozione , o iniquita’ di pagamento , o collusione a corruzione , tutta da dimostrare. Vediamo che rispondera’ la raggi e su cosa si fondano verita’ o supposizioni .

  • Mylan Key

    Sempre essenziale Albanesi. Tutto vero , sopratutto che la legge crea buchi e trame ovunque, da quella giudiziaria ai contesti politici e finanziari, a modo che , chi la usa e la gestisce la puo’ determinare cosa sia o non sia poi . Questo porta pure poi a strategie di avanzamento chiamato cosi’ evolutivo programmato, ma pure delle scale a scalini rotti, dove solo loro sanno come usare. Chi programma vede oltre e anticipa le mosse . Di fatto fra leggi e regole, andando a fondo, sono cariche di postille e riferimenti ad altro, che penalizzano o salvano o danno diritto che sia. Se programmate, chi tiene il potere, se le usa e ne crea di nuove, scoperte queste .
    = E’ strano che questa legge sia stata fatta nel 42 in piena guerra . Chissa’ a cosa avrebbe potuto portare a chi comandava e al fascismo .
    = Il Dirigente di Roma comune, che ha spifferato commenti sulla Raggi, aveva si un appuntamento giornalistico, si e’ confessato fino a che si venisse a sapere il detto , e poi si sconfessa dicendo che erano opinioni personali. Si, ma ha affermato che gli assegni assicurativi erano fondati su intrighi sentimentali a favoritismi, e che tutto questo tempo l’ ha passato a limonare , fare promozioni e aumenti di stipendio, e assumere futuri intresconi che poi l’ avrebbero pagata bene . Tutto il resto non si dice, e se si dice, lo si riempie di merda, in tv .
    Rimane ancora da chiarire l’ ultimo soggetto, quello alzato di categoria e quasi triplicato di stipendio . Graduatoria , perche’ alzato lo stipendio, procedure o che , lo diranno .
    E’ incredibile come riescano a mettere il dito su queste sottigliezze ricercate , e comequ este siano cosi’ sottili e si lascino per anbe due le parti, questo velo di sfida sottile e ambigua . E pensare che gli inquisitori, hanno in mano il sistema che e’ sommerso di montagne di questo letane. Ma da loro e’ tutto pulito e su marmo , e illuminato giorno e notte. Come puo’ esserci sporco .
    Fatto sta’ che alla fine tireremo le somme, ma di sicuro, il tuto sembra confezionato a ledere. Se applicassero il tutto a tutti, il parlamento non ci sarebbe piu’ . E neppure certi partiti .
    Se la Raggi e’ serena, meglio cosi’ . Volendo fare il coperchio a questa pentola, sembra che la Raggia abbia allo stesso modo, premeditato tutto, strisciando fra leggi e leggi e modi e modi. Certo e’ che, l’ ambiguita’ marcia bene a prima lettura
    = E poi andassimo a vedere trattati e tanto altro , e’ un labiritno che conoscono loro, perche’ sebbene lo conosci anche te, hanno costruito la trama e il procedere, e in mano il volante ce l’ hanno loro. E far ritornare indietro il bandolo della matassa, ci vuole tanto tempo, per maggior guarigione e minor danno .