Details

In questa nuova intervista realizzata tra i clochard romani parla Nicola, con il suo sorriso e la sua ironia tipica tipico attore napoletano, prova ogni giorno pur vivendo in strada a realizzare il suo sogno: salire su un palcoscenico per recitare uno dei suoi monologhi.

(311)

  • Mylan Key

    Se non errro, in italia il 70% ha casa propria, il 30% e’ in affitto.
    Sui giornali odierni si mette in evidenza, che la retribuzione del lavoro, quando c’e’ , e’ bloccata e insufficiente, e che molti ITALIANI perdono persino la casa.
    I consumi calano, e i prezzi crescono a dismisura.
    Non so’ voi a come siete messi a soldi, ma ce ne vogliono per vivere senza sprecare, e per molti ovvero i piu’, non sono mai abbastanza.

    Rimangono case popolare a migliaia, non abitate, e strutture pubbliche incompiute e allo sfascio. E la beffa e’ che , quelle che danno, sono ancora a privilegio extracomunitari, e immigrati voluti e fuori zone bombardate dai medesimi che vi governano . Gli Italiani si mettono in lista, gli extra comunitari vanno ad accattare e insistere, dove poi il cattolico bucolico e il sinistroide sociale, le case le mollano a loro . E ci sguazzano, prevaricano, fanno quello che vogliono, e di rispetto, non ce ne’ . Ed e’ questo che fa’ IL RAZZISMO .(1/3 degli italiani dovrebbe andare in africa)
    e meta’ del sud che vive al nord, ritornare ad equilibrare in terra loro lavoro e occupazione. E questo lo stato non e’ capace di nulla .
    Uno stato sovrano a moneta interna sovrana, da’ lavoro a tutti, incrementa l’ economia esistenziale, rende il territorio civile a occupazione sociale e mantenimento con aggregazione e coscienza che sei di un paese e il paese e’ tuo.
    Invece tutto e’ nella mani dei corrotti italiani al governo con la maggioranza dei partiti, tutti incapaci e illegali anti costituzionali, e sotto ad un’ europa che se ne approfitta a motivo di questi idioti, rubandoti e manipolando tutto, dove tenendo il tutto fermo, ti soffoca, e il risultato gli torna sempre a favore.