Details

“Tambours”, sceneggiatura, regia e musiche Alberto Chicayban.

Il Re Alafin ha sofferto di depressione da quando era molto giovane. E’ un sovrano decorativo di un regno governato da una casta crudele che considera gli altri esseri umani inferiori. Alafin, colpito da una sorta di strana esperienza musicale, decide di prendere un congedo del trono per due anni e cercare Dio insieme agli intoccabili suonatori di tamburo nella giungla. L’ispirazione di Dio arriva sotto forma di uno stato di trance provocato da un’entità guerriera (Ogun), che prepara Alafin per incarnare l’archetipo divino associato alla Giustizia (Xango) e rivoluzionare il regno. Insieme al popolo della casta degli esclusi. Alafin torna armato alla casa reale, realizza cambiamenti radicali capaci di stravolgere la crudele tradizione dei ministri governanti.

(410)

  • Mylan Key

    Tutti hanno un viaggio dentro di se’ , tutti riconoscono il modo e i modi che un essere umano dovrebbe suonare. MANCA L’ ISOLA ,…. CHE NON C’E’ .

    l’ ISOLA e’ qual posto dove si dovrebbe raccogliere ogni spartito di musica per suonare , e divulgare IN TERRA FERMA .

    Nell’ isola ci dovrebbero essere i VERI MUSICISTI , raccoglitori del patrimonio e creatori di musica, quella vera, CHE VIBRA NELL’ ESSERE DI CUI SIAMO FATTI .
    DA NOI ad OGGI, si chiama STATO , COSTITUZIONE , SERVITORI FEDELI .

    Ma non c’e’ ne spartito , ne strumenti , e ne suonatori.

    SIAMO DENTRO all’ allevamento da quinto mondo su una discarica di ferri vecchi

    In una mentalita’ e pensiero, dei piu’ corrotti e ignoranti che l’ umanita’ ha prodotto.

    E pensare che abbiamo ogni mezzo, ogni risorsa , ogni intelligenza, tutta buttata
    ai maiali e ai porci, e se ne e’ fatto l’ unico modello di partitura.

    Questo mondo e’ a fine spartito , suo, e ancora si sta’ stringendo per vedere se cambia pagina , o straccia pure l’ ultima pagina rimasta .

    La partitura nella sua evoluzione stonata, si e’ progredita fino a fine combinazioni.
    Sembra che non ce ne siamo piu’ . E quando questa orchestra di inetti, non sa’ pi’ cosa fare, tira gli strumenti sugli altri , emana gli ultimi strazi di tutto, e poi se le suona rompendosi gli strumenti sulla testa , prima altrui, poi fra di loro .
    E oggi , siamo negli ultimi bis e tris . L’ unica attesa e’ sempre il poi .
    E il poi verra’ , nel suo male finito e nel suo bene atteso . Globale, universale .

    Cosi’ cita la vera musica e il vero spartito di Dio , dove per conto Suo , ne ha scritto male e bene, e ne ha decantato il micro e macro cosmo umano e genetico.
    E non ha rispormiato la Sua firma ovunque.

    Ma leggere questo spartito, non solo non e’ da tutti, ma non porta alla soluzione.
    La soluzione ha altre strade. E la considerazione del VERO, e’ sempre in Spirito, dove il VERO SPARTITO, ne canta le note .

    Come dice lo spartito , il passato e’ passato, il domani non si sa’ sebbe si sappia, ma ogni presente deve essere vigilante e con impegno, verso la conquista personale e della causa , di poterci riprendere l’ isola VERA , quella definitiva,

    che sta’ dentro di te, e se riporta il disegno di quella originale.

    Ognuno ha i suoi strumenti, e saranno provati nella grande prova prima del debutto definitivo, verso la vera musica che non sbaglia mai piu’ .

    (eccolo che arriva) . Dicono che Gesu’ faceva il falegname.

    A parte la parentesi del censimento, dove fu perso dai suoi , e fu trovato nel tempio come ragazzino ad insegnare ai sacerdoti, Egli fece una vita da deserto .

    Nel deserto, trovo’ il principe di questo mondo , il padrone del serpente antico che insemino’ la razza umana ibridandola , e come uomo , nonostante fosse DIO , prese tutte le caratteristiche umane e fu sottoposto ad ogni deviazione genetica umana intellettiva, di coscienza, e di corruzione , e ne fu tentato .

    La vera potenza demoniaca lo porto’ nelle tentazioni peggiori piu’ alte e profonde,
    e come umano_umano , le rifiuto’ tutte.

    Se avesse fatto entrare l’ umano diabolico , l’ umanita’ avrebbe perso ogni speranza di riscatto e di salvezza . E’ VERO . Come nella sua morte la terra tremo’, e il cielo si oscuro’, portando gli stessi carnefici a testimoniare che era DIO, egli RISORSE , vincendo le forza demoniache , il mondo, E RISCATTANDO LA SUA PROPRIA VITA’ UMANA DIVINA , RIPRENDENDOSI LA SUA DIVINITA’ , CON TUTTO IL SUO CONTENUTO DELL’ UMANO RISCATTATO .

    Se avesse perso, nel mentre che sarebbe diventato umano e corrotto, L’ INTERO UNIVERSO SI SAREBBE PIEGATO E DISINTEGRATO . Cosi’ e’ .

    E’ lunga la storia divina, e difficile da spiegare e vedere, ma quanto basta, c’e’ .

    E ci racconta pure di noi, senza avere la presunzione di esserci lui per forza.

    DIO e’ un supremo di SUO senza fine e principio di vita .

    In SE’ , ha pure la sua forma DIVINA , UGUALE A QUELLA UMANA . Si signori.

    Egli ci ha creati a sua IMMAGINE. Mose’ lo vide ed era uomo, oltre che fuoco, angelo , e ogni manifestazione che se ne possa sapere o immaginare.

    Volendo riprodurre se stesso , riprodusse ogni essere NELL’ UMANO, che gia’ deteneva nel bagaglio della Sua conoscenza , DANDONE COSCIENZA E SPARTENDONE LA SUA DIVINITA’ DI CREAZIONE .

    Se non ci avesse creato , non avremmo avuto la fortuna di esistere.

    Purtroppo , la creazione spirituale e genetica, comportava pure la materializzazione in forma di materia, e la possessione personale di una parte di divino, dove come singoli, ne abbiamo il cosi’ detto libero arbitrio.

    MEGLIO ANCORA, LA LIBERA COSCIENZA , DALL’ ALBERO DELLA VITA ,
    ALL’ ALBERO DELLA CONOSCENZA DEL BENE E DEL MALE.

    E se sotto ci fu’ il SERPENTE a inseminare EVA , fu un atto dovuto DI SCELTA.

    Come nell’ umano creato, pure nel divino archetipo, lo staccarsi divino da se’ stesso per dare forma a molti creati , comportava che pure il supremo divino nella sua divisione , avesse creato un DIVINO imperfetto CHIAMATO LUCIFERO, colui che in virtu’ della medesima sostanza, volle divenire come Dio , e fu abbattuto a terra , dentro la forma sostanza di cio’ che doveva creare .

    E si e’ fatto forza e parte della divinita’ CREATA.

    Solo DIO facendosi uomo, pote’ raccolgiere l’ intera genetica umana, e portarla a una ricomposizione , dandogli cosi’ la possiblita’ , un giorno, di farne parte come singoli, ALLA DIVINITA’ STESSA .

    E come disse ad Abramo, in virtu’ di questa fede ,credo, o coscienza che si sarebbe generata e creata e ricostituita dentro l’ umano, l’ umano stesso per PREDESTINAZIONE , ne porta i suoi lati divini o falsi , MA DIO NON NE HA MAI TOLTO, LA POSSIBILITA’ NEL LIBERO ARBITRIO, NON SOLO DI INFLUENZARE L’ UMANO STESSO, MA DI RENDERLO LIBERO DI SCELTA , nel corso della sua esistenza. E questa fara’ la differenza di cernita .

    E nonostante questo , dio misurera’ ogni singola creazione, a secondo della sua coscienza nella scelta di vita e di intenti , secondo giustizia, aprendo il libro dell VITA dove ogniuno GIUDICHERA SE STESSO .

    Il giudizio finale aspetta sempre a Lui , dove pure LI , saremmo incapaci di determinarci , MA OGNUNO DOVRA’ PIEGARE LE SUE GINOCCHIA E IL SUO CAPO, e solo DIO dira’ chi si e chi no .

    Concludendo, come dice la scrittura, pure tutta la forza demoniaca del male detta Satana, il Falso profeta, e la Bestia, VERA, e distribuita nella sua essenza e sostanza irrecuperabile distribuita nell’ umano, sara’ tolta .

    Qui oggi, siamo nelle ultime battute , poi l’ amorfe la trasformazione di tutto questo, avvine per esclusione nell’ umano nelle sua vicessitudini e articolazioni, scritte e dette , e nella manifestazioni extra umane.

    INSOMMA , vangeli , apocalisse , scritture di Paolo unico Apostolo mandato ai gentili e a scritture quanto basta , e altri scritti di apostoli, PARLANO IN LUNGO E IN LARGO . L’ intero testamento ne e’ la manifestazione diretta della storia sull’ umano , e nella manifestazione delle profezie e della divinita’ , fino a quando Dio fece il Nuovo Patto , fino alla fine . E’ tutto redatto .

    Ma forse , siamo ancora intelligenti, e ne abbiamo da dire e pensare, tanto che , alla fine, come dice la stessa scrittura, siamo solo polvere e erba secca .

    Se ne teniamo ancora questa arroganza da allevamento 666 .

    Tutto e’ bene e tutto e’ utile , diceva Paolo, a coloro che concorrono al bene e alla pace , e l’ esempio di vita , ne e’ la migliore testimonianza .

    IN VERITA’ e con la verita’ .

    Pensate quanta gente pensa che Paolo sia una macchietta da mille e una notte.

    Lui si che era il vero ISIS e inquisizione . Figlio delle piu’ astuta e ferrea dottrina farisaica e mosaica . ( Gesu’ disse un giorno ai farisei, che erano legati alla legge Mosaica, mentre era il tempo dello Spirito e della Rivelazione )

    ( Oggi e’ uguale, sotto legge farisaica e 666 globale )

    ( Ogni tempo ha avuto le sue storie, a seconda della rivelazione e di come era fatto l’uomo del tempo ) .
    Fu accecato da Dio che gli disse perche’ lo perseguita, poiche’ perseguitava chi aveva capito il disegno divino avendone lo SPIRITO di grazia.

    ( se oggi parliamo di grazia della musica di dio, andiamo a prendere un giornale ) .
    Egli lo riconobbe e lo Chiamo’ Signore, che per un Ebreo, era Eloim, Jeova , ecc.

    Ando’ per rivelazione a testimoniare a chi doveva testimoniare, e fu mandato proprio li ( essere guidati dallo Spirito e da Dio ) e ricovera’ la vista .

    Cambio’ la sua vita , e la passo’ a divulgare quello che pote e gli venne dato di dire. A tal punto che gli fu ficcato un legno nel costato affinche’ non si gloriasse troppo nello spirito che era. Fu perseguitato, battuto, lapidato , soffri’ ogni sorta di cose , ma fece quello che doveva fare .

    Al mio AMICO tocco’ la medesima cosa . Voleva fare il pugile , racconta, ma dimentico’ che gia’ delle cose erano successe , beffeggio’ lo spirito dei credenti e la sorte gli privo’ di moglie e figlia . Passo la sua vita sotto unzione di Dio , in ogni modo, come uomo e come servitore . Fu al vaglio di ogni sorta di contrario .

    Ma rivelo’ i misteri ottenebrati della Rivelazione di Dio e del TEMPO NOSTRO.
    Disse un giorno: vado avanti, in questa valle di sangue .

    Se c’e’ amore , esiste solo nella verita’ , nella presenza di Dio, e questa lancia la vara liberta’ . La vera coscienza dello Spirito.

    Che ogniuno si adoperi a come e’ portato, ma non dimentichiamo, l’ inizio e la fine di tutto, di cui siamo fatti . Chi lo riconosce, riconosce LUI , e ogni cosa che chiediamo, egli la fara’ .

    _______________________anche oggi vi ho fregato .

    __La verita’ anche umana, fa’ parte della giustizia, e l’ informazione libera l’ umano . E se c’e’ un’ isola , diventa poi un continente . Per te e per tutti .

    Cosi’ dobbiamo pensare, e solo cosi’ dobbiamo andare avanti.

    ( eheh , avete dato un’ obolo alla causa ? avete sostenuto questi informatori?
    la volete una tv digitale che informi e che si ingrandisca in ogni contenuto ? )
    E PRIMA ANCORA, AVETE DATO UN OBOLO A VOI STESSI E CON DIO ?

    Non c’e nulla da trascurare. Chissa’ che se Dio volesse , nella tv giditale, approdassero delle vere persone nello SPIRITO e non solo nella parola.

    Dei veri evangelisti, che fanno saltare in aria l’ essere umano poiche’ riportano la divinita’ nel vero della sua essenza . E perche no ?

    L’ ALFA E L’ OMEGA RIMANE PER TUTTO, altro e’ altro alfa e omega.

    Uscire da babilonia certamente, ma bisogna pure entrare in un’ altra parte .
    E a come la mette la scrittura, pure in questo vi sara’ ricompensa, e pure persecuzione . Ma e’ il prezzo della vita stessa.

    Perche’ , pensate che oggi nessuno patisca ? Ma Dio ha cura pure del passero .
    Basta saperlo . E lo hai gia’ incontrato . E non hai sbagliato la mira del cuore .

  • Mylan Key

    MAURIZIO BLONDET NOBEL PER L’ INFORMAZIONE
    SIETE OBBLIGATI A LEGGERE .
    / RISPOSTA A UN LETTORE CHE MI ACCUSA DI “LIVORE ANTI-SCIENTIFICO”.
    _________________________________________________________________