Details

Il Punto di Giulietto Chiesa: “Finalmente alcune chiare (e desolanti) conferme sulla linea di politica estera del M5S”

Traduzione di Pier Luigi Soro e Debora Blake
Sottotitoli di Francesco Bombino e Barbara Salati

(10079)

  • Danilo Freiles

    Se votare servisse davvero a qualcosa non ce lo avrebbero permesso, e questo vale anche per il M5S.

    • Mylan Key

      Volendo fare i corvi, sembra che grillo si sia confessato , quando ha detto che se non ci fosse stato il movimento come sfiatatoio sarebbe arrivata la rivoluzione , visto che era stato pure sul panfilo famoso . E le cose le sa’ .
      E tiene le redini del movimento . Gli altri, che si sfoghino pure in parlamento.
      NON DANNO ALCUN ALLARME . Se parli di atomiche, rizzeresti le orecchie a tutti . E se racconti la storia vera dall’ 11/9 in poi , allora sarebbe un’ altra musica e un altro passo diverso degli eventi . MA NESSUNO COLLEGA E NESSUNO DICE TUTTO .

  • Francesco

    Ma vi rendete conto parla come i vecchi politici non vogliamo essere filo usa o filo russia ma se stiamo nella nato siamo sudditi usa nessuno glieli dice in faccia

  • Francesco

    E già stato addestrato oramai si contraddicono come gli altri

  • Mylan Key

    = Giulietto chiesa HA PERFETTAMENTE RAGIONE sopratutto con il
    ” DESOLANTE”

    = Il Movimento 5 stelle e’ diventato un BRUFOLO dove sotto fa PUS ,
    E SE NON SCOPPIA IN VERO , DIVENTA UNA PARTE DELLA CANCRENA .

    = Di Maio come tutta la parte importante del movimento , dove non c’e’ da dire nulla sulla pulizia e sui programmi Istituzionali, SE FOSSIMO IN UN PAESE PULITO , HA ANCORA DA AZZANNARE IL VERO MALE , ESPORLO , E FARNE L’ UNICO TEMA BASE PER IL TUTTO : TIRARCI FUORI DAL CASINO PRINCIPALE.

    = E’ VERISSIMO , che il parlamento COSTITUZIONALE e senza guerre e atomiche oltre che la frode di ogni altra politica IT UE USA , dovrebbe essere ESSO a decidere all’ unanimita’ , e in questo caso il FATTORE ESERCITO , dove come e quando deve operare. MA LA COSTITUZIONE VIETA E METTE AL CAPPIO CHIUNQUE SI ESPANDE FUORI DAL TERRITORIO PER GUERRA E ALLEATO AL TERRORISMO USA ISIS SAUDITA . E’ questo che non capiscono . E che sciaguratamente OMETTONO.

    = OMETTONO l’ 11/9 , la devastazione di stati, la creazione USA di ALKAEDA e ISIS , il finanziamento di tali assieme ai SAUDITI , il pagamento si 100 MILIONI al giorno per esercito fuori paese E NATO USA TERRORISTA , la militarizzazione dei paesi DELL’ EST NATO contro i trattati INTERNAZIONALI USA RUSSIA , il GOLPE da 5 MILIARDI in Ucraina , la creazione di due BASI NUCLEARI in Polonia e Romania , la militarizzazione di tutto l’ EST sotto NATO per invadere le ZONE RUSSOFONE che non ci stanno a un governo NAZISTA con 4 milioni di abitanti e dove e’ vietata la lingua Russa , la PRESA della CRIMEA a tutti gli effetti RUSSA per trattati INTERNAZIONALI di autonomia e distacco DAL TERRORISMO ex parte della Russia storica, e con tanto di voto parlamentare e referendum , E TUTTO PER INCALZARE I CONFINI RUSSI A STAZIONAMENTO ATOMICO , perche’ il globalismo 666 vuole e pretende il dominio totale mondiale . ecc ecc ecc

    = E SE , L’ italia , alla carlona, ADERISCE ALLA NATO , SI ALLEA CONTRO COSTITUZIONE AL GLOBALISMO TERRORISTA , e mantiene le BASI NATO A PRIORI , con tanto di ATOMICHE .
    Se non basta , a ROMA entrera’ in funzione il Centro di Comando Operativo dell’ Organismo di Guerra Totale Dirigenziale , E NAPOLI E’ IL CENTRO NATO VERSO ORIENTE E AFRICA E DELL’ EST , con dislocamento Marino di PORTAEREI, JET , SOMMERGIBILI , E ARMAMENTI ATOMICI .
    ( Roma e Napoli saranno TARGHET SICURI E PRIMARI , delle atomiche RUSSE, per questa situazione, CONTRO NATO E USA MILITARE , e ………..ancora ……………DAL VESUVIO AI CAMPI FLEGREI AI COLLI ALBANI E’ TUTTA UNA ZONA SISMICA VULCANICA, CHE SI APRIRA’ COME UNA FOCACCIA NEL FORNO AD ATOMICHE .

    = Che fra poco e gia’ ci sono , andranno direttamente pure in Libia, oltre che essere in ogni paese bombardato , che l’ IRAN sara’ attaccato , che in Ucraina scoppiera’ la guerra ancora verso russofoni e Crimea, che tocchera’ pure alla Corea , e che l’ ITALIA ne e’ parte , CONTRO RUSSIA CINA E IRAN .

    = SE IL MOVIMENTO NON BUCA IL BRUFOLO E FA’ USCIRE IL PUS E PULISCE IL PAESE , E NON TRATTA QUESTI ARGOMENTI, OLTRE CHE LA PRESA DI OGNI TIPO DA PARTE DI EUROPA GERMANIA E USA A TRATTATI E PRIVATIZZAZIONE VERA E POLITICA DEL PAESE , altroche’ il giochino delle aziende, del reddito di cittadinanza, e tante balle varie.
    IL MOVIMENTO SI FARA’ SORPASSARE DALLA LEGA , E SE STA’ NEL MAZZO, IL TUTTO RIDIVENTA COME LA VECCHIA DC , MENTRE LE ATOMICHE STANNO SOPRA LA TESTA DEGLI ITALIANI, E IL TUTTO RIMANE NELLA STESSA POZZANGHERA MELMOSA E FETIDA DI TUTTO QUESTO.

    ___LO_VOGLIAMO_CAPIRE_O_NO_??????
    E’ COME SPEGNERE UNA MICCIA COL GAS DELL’ ACCENDINO .

    = MOVIMENTO PER DIO SCANTATI, E TANTI SITI DI QUELLI CHE PARLANO DI TUTTO E SFORGIANO INTELLIGENZE E SOTTIGLIEZZE DI OGNI GENERE, NON SANNO CREARE UNA METEORA DEL TUTTO PER FARLA SENTIRE ALLA GENTE , DOVE DOVREBBERO ESSERCI TUTTI I PARTITI E POLITICI SULLA STESSA LINEA, E SOPRATUTTO GLI ITALIANI DOVREBBERO ESSERE QUELLI CHE A FLOTTE TOTALI VOTANO CHI RAPPRESENTI QUESTO .

    = SOVRANITA’ TOTALE, FUORI DA TUTTO E DA TUTTI , SOVRANITA’ MONETARIA , NO NATO E VIA DAL MONDO , FRONTIERE , E IMMIGRAZIONE IN EUROPA E STOP A OGNI CASINO, che abbiamo delle vere e proprie merde impedite e incapaci , corrotte e servili, criminali e mafiosi culturali .
    ________________________________finito .

    E torno su altro , si sa’ . Se siete arrivati fino a qui a leggere, valete.
    E allora andate pure oltre . Leggetevi questo breve racconto :

    http://www@branham@it/joomla/studiobiblico/7%20GLORIOSI%20ANGELI@pdf

    per il link sostituite le @ con il punto . link attivo . ( qui i link attivi non vanno ) .

    Questo l’ ha messo per intero e in ordine . E’ il racconto di una parte del mio Amico. E visto a come siamo messi , a questo andiamo incontro .

    COSA CI RESTA DA FARE ? QUELLO CHE STIAMO FACENDO E OGNUNO STIA SULLA SUA STRADA, PER QUESTO MONDO , CHE ALLA FINE, TUTTI FARANNO I CONTI , SAPUTI O NO CHE SIANO , E A COME SEI STATO, AVRAI O NON AVRAI , E AVRAI E NON AVRAI :

    Parte dell’ albero della vita , o dei mali descritti nel libro di APOCALISSE .

    E considerare o no quello detto fin’ ora , non e’ da poco .
    ” E il mondo non si avvide, faceva come sempre, logorava il suo effimero vivere, e produceva il peggio, fino a quando quel giorno non arrivo’ .”

    IL MEGLIO : Oltre a dove sta’ uno e a cosa si prodiga , IL MIGLIORE, rimane la fede nella tua coscienza e nello spirito umano proprio e Di DIO , guardando la SUA PAROLA . E’ LA SUA PAROLA CHE CONFERMA LO SPIRITO, POICHE’ LA PAROLA E’ IL PENSIERO DI DIO SCRITTO , E DIO TI INCONTRERA’ .

    Non c’e’ nessuno di questi umani che ti puo’ ne salvare, e ne rivelare altro .
    ” MALEDETTO L’ UOMO CHE SI CONFIDA CON UN ALTRO UOMO E FA’ DEL SUO BRACCIO LA SUA FORZA ” .

    Ogni umano sara’ deciso dal DIVINO secondo la sua parola.

    Oltre a tutto, se ci siete o ci sarete in quest’ oggi, mettetevi per VOI nella parte del vero FINALE , che e’ la tua coscienza secondo DIO tramite la sua parola .

    NON C’E’ ALTRA STRADA .

    ___e un’ altro giorno e’ andato, lo stesso di ieri e di domani, MA LA VERITA’ DI DIO L’ ABBIAMO OGGI PIU’ CHE MAI SOPRA LE NOSTRE TESTE .

    _______________________________trovate l’ assoluto. Vi incontrera’ . Sempre.
    ________________________________________________________________

  • pierluigi

    gia’ tanto che si preoccupi delle imprese italiane danneggiate dalle sanzioni, al PD non gliene frega niente, per il PD l’unica cosa che importa e’ compiacere il padrone di oltre atlantico

  • marcoferro

    l’italia è un paese che dovrebbe punire la russia ? ma stiamo scherzando ? il nostro ridicolo governo non riesce neppure a farsi rispettare da paesi del terzo mondo come egitto, libia e tunisia. ma poi io non ce lo vedo un governo italiano che va dagli stati uniti e dice: dovete sloggiare con le vostre 100 basi militari, le bombe atomiche , etc…quelli ci rideranno in faccia…solo con la forza li cacceremo ormai , siamo occupati dal ’43.

  • Nicola Pini

    Peccato leggere tutti questi piccoli pensieri, cercate di pensare e riflettere più in grande considerando che il governo ucraino ha anticipato che potrebbero esserci interferenze risse alle politiche italiane!!! Cosa significa per voi!!! Allora Giulietto io sono con te ma non mi devi prendere per il culo e non azzardarti a remare contro l’unica alternativa che ha questo paese!!! Io finanzio e sostengo da tempo PANDORA ma non devi prenderci per il culo!!! È chiaro che in questo momento non ci si può permettere una simile cosa!!! Attenzione!!! Il 5 stelle ha dichiarato più volte che gli Stati Uniti d’America SONO DALLA PARTE SBAGLIATA DELLA STORIA (testuali parole di Beppe Grillo) e questo è in questo momento il concetto più importante da esprimere, cosa manca? Cosa cerchi di fare Giulietto!!! Hai altre ambizioni? Riflettiamo tutti e informiamoci e facciamo poi un pensiero considerando il contesto mondiale e globale in cui siamo costretti a vivere!!! Un sostenitore attento!!! Nicola Pini

  • Nicola Pini

    Che cazzo di italiani ignoranti siete!! Certe affermazioni sono talmente riduttive e decontestualizzate da far cadere le braccia!!! Povera Italia!!!

  • Nicola Pini

    Giulietto rispondimi se puoi!!!

  • Nicola Pini

    Governo Ucraino (ovvero USA): “Interferenze russe alle prossime politiche italiane!!!” Cosa significa per voi!!! È chiaro che imputeranno al M5S di essere manovrato da Mosca!!! Questo è il sistema utilizzato!!! Datevi una risposta!!! Cosa rispondi a questo Giulietto!!!

  • sergio caniglia

    Io ci credo!
    Il M5S può governare da solo, anche perchè non esiste di fatto altra possibilità.
    Gli altri partiti sono troppo marci, non tanto nei programmi, di solito belli e sempre quelli ma di facciata, quanto nelle persone, per lo più interessate a trarre dalla politica vantaggi personali e di bottega e preoccupate di non pestare i piedi ai potenti.
    Sono ottimista poichè alle ultime elezioni amministrative ben il 60% degli elettori ha disertato le urne ai ballottaggi, il che sottintende che sono confusi e schifati da questa classe politica sia essa di destra, centro o sinistra.
    In realtà ormai è possibile solo una contrapposizione tra M5S e tutti gli altri talmente profonda è la differenza, direi quasi genetica.
    Non sono i programmi che si contrappongono e neanche delle ideologie ma due tipi di uomo completamente diversi, e non è un caso che i giovani siano in maggioranza pentastellati, quasi a confermare un salto evolutivo della specie.
    Pensare di fare alleanze programmatiche di governo con il vecchio uomo politico è una sciocchezza, questo sta già lavorando da solo alla propria estinzione, semmai cerchiamo di accelerarne la inevitabile fine senza fornirgli ciambelle di salvataggio.

  • Rinaldo Franzini

    Purtroppo ci sono ancora molte persone che credono nei 5 Stelle, anche a me piacevano, ma é solo lo zuccherino per i pecoroni di Italiani. Sono solo una facciata. Prima erano contro l’euro e volevano uscire dall’Europa, adesso invece sono a favore, sono a favore delle adozioni gay e delle mecche, guardate Torino e Roma come sono messe con i rom e con L’Islam !!! Mi dispiace dirlo ma sono tutti uguali, dei pagliacci comandati dalla Massoneria, abbiamo anche il Papa dalla loro parte, potrei parlare per ore….ma lasciamo perdere. Fin quando non ci sará un partito che mette nel suo piano politico come prioritá la Sovranitá Monetaria non puoi fidarti di nessuno !!!

    • Mylan Key

      C’e’ un detto che dice: non puoi fermare il treno in corsa con il culo .
      Alle Europee che avevano tanto di programma da arrivare a come dici te, sono stati scelti i PD . Che ci vuoi fare. O stai nel mazzo e prendendolo poi fai altro, o cerchi di non farti fuori da solo . Poi decideranno le elezioni, e chi governera’ .
      Non vedi che chiedono cose perche’ sanno che i 5s hanno buoni voti , ma se sbagli a parlare, e non stai in linea, non ti fanno andare nemmeno in tv e ti imbuferano a discredito, che e’ il peggio .
      Prova a dire fuori dell’ europa, euro italiano, sovranita’ monetaria, frontiere , usa europa nato isis alkaeda tutt’ uno . Si mettono a ridere e sei finito .
      Pero’, sarebbe pure una possibilita’ , e di quelle vere . Dovrebbero essere cosi’ . Gli altri le dicono queste cose. In parte .

    • RIC 5 stelle

      Beh… se lo dice Rinaldo Franchini deve essere vero per forza.
      Ahahahahahah che italiota.

  • Rio

    Il M5S non ha MAI affermato che vuole uscire dalla NATO, come non ha MAI affermato che vuole uscire dall’unione europea.
    Le dichiarazioni di Di Maio sono “obbligatorie” se si vogliono prendere i voti dei moderati e andare al governo.
    Se non lo capite allora non occupatevi della politica perchè non fa per voi. La stessa cosa vale per i missili che Trump ha lanciato in Siria senza colpire NIENTE.
    Sono atti che servono per non fare il gioco della propaganda che spaventerebbe l’opinione pubblica con: “Amici del crudele dittatore”.

    Bisogna prima liberare la rai dai propagandisti di regime, quindi fare corretta informazione, e solo dopo si può parlare liberamente alle masse di certi argomenti.
    Giulietto Chiesa non ha trovato e non troverà MAI nessuna proposta di legge che il M5S ha fatto contro la Russia, e potrebbe e dovrebbe anche domandarsi perchè!
    Gli altri approvano le sanzioni, il M5S è contro le sanzioni, ma per Chiesa sono tutti uguali.
    Contenti voi, tenetevi il partito unico che governa da 25 anni.

    • domenico

      Condivido la riflessione. Spero siano un brutto incubo i voti “coerenti” “contro” la guerra in Jugoslavia di Rifondazione. Rifondazione poteva risparmiarsi di entrare in una coalizione che sapeva muoversi in quella direzione. Altro fare e realismo, sofferto, fu quello di Franca Rame che pragmaticamente votò a favore di provvedimento che riteneva ingiusto. La guerra si fece lo stesso ma Rifondazione, più vicina ai richiami (sfottò del tipo “non ci sono più i comunisti di una volta.. ) di Berlusconi, “coerentemente” votando contro sfasciò un governo e se stesso. Della “coerenza” (ottusità?) di Rifondazione non sono rimasti nemmeno gli stracci. Spero che il M5Stelle faccia tesoro di certa coerenza e sia invece , mio invito, ad essere spietato pragmatico ritenendo, certi modi di fare, accidenti inevitabili per raggiungere obiettivi un po’ più lontani.

  • Mylan Key

    ………..alla fine si puo’ dire una sola cosa :
    1) Siamo in un paese poco nulla acculturato in politica, e gli slogan premiano.
    Il movimento sta’ attento per non essere leso e perdere la faccia . Sta’ nel mazzo.
    2) Se sara’ che sara’ , sara’ capace pure di continuare quello che ha detto, puntualizzandolo e cambiando pure di brutto .
    = Quindi, cautela . Poi si vedra’ . E se fosse o non fosse , certamente saranno i migliori di questi . In Italia sono passati tutti . E si e’ visto .
    A come ci hanno messi, tutti possono dire che quando c’erano loro , era meglio.
    Ed e’ vero. L’ ultimo buttato giu’ e’ stato Berlrusconi . La lega c’era. Il pd ha fatto disastri seguendo il 666 . IL DESTINO DECIDERA’ LE SORTI .

  • RIC 5 stelle

    Giulietto,Dimaio ha starnutito……é fascista?
    Tutte le tue conclusioni sono fantascienza ideologica.
    Avete così paua di cambiare,passati i 60….
    Che rivoluzionario da salotto……

    • Mylan Key

      Chiesa ha messo i puntini sulle i . E non ha sbagliato una virgola.
      Poi tempo al tempo . Se ci sei puoi cambiare solo la . E se sfori qui, ti cancellano . Aspettiamo il verdetto del destino.
      Il detto di Chiesa rimane . Poi se governi, vediamo li la tua natura vera .
      Sono passati tutti, e e’ facile dire che quando c’erano loro era migliore, ai danni fatti da PD UE EURO BANCHE e 666 . Con NATO DILAGANTE E USA VERSO UN CONFRONTO ATOMICO .

      • RIC 5 stelle

        Da come ti esprimi capisco che hai problemi neurologici.
        Ce l’hai uno bravo che ti segue almeno?
        Vota m5s e poi vedrai.
        Li abbiamo provati tutti,perché i 5 stelle no?

      • Mylan Key

        c’e’ chi capisce e chi no, chi intuisce e chi no, e chi nessuno dei due. te sei il 3 . ma ti salvi in un certo senso, a problemi neurologici

      • RIC 5 stelle

        Bravo mylan gay,tu continua a crederci.

      • Mylan Key

        E pure gay. Io non ci credo e ci credo. Dico solo che la via piu’ stretta per non farsi tagliare, e’ assumere un certo atteggiamento. Poi sono le elezioni che determinano le valenze . E in alternativa non scelgo nessuno. Lascio in mano al destino. Io la scheda elettorale l’ho gia’ stracciata.

    • lore90

      Cosa c’entra la paura di cambiare. Chiesa a solo commentato le dichiarazioni di Dimaio, considerandole preoccupanti. E ha perfettamente ragione, la questione del uscire o rimanere nella NATO non è qualcosa di poco conto, dovrebbe essere il problema principale del movimento 5 stelle, visto che la decisione è fra vivere e morire. E l’idea di parlamentare le decisioni è una follia. La NATO è un organizzazione sotto comando USA, perche la politica internazionale e in special modo quella militare si basa sui rapporti di FORZA, IL più FORTE comanda, e infatti gli USA lo fanno.

      • RIC 5 stelle

        Bravo bravo,continua pure a votare i partiti,vota vendola magari.
        I t a l i o t i !!!!

      • lore90

        Se proprio lo vuoi sapere, fino a ieri, ho sempre votato 5stelle, ma dopo queste dichiarazioni, ho molte riserve. Se Italiota vuol dire amare il proprio paese, allora sono un grande Italiota. Meglio l’Italia che nazioni come UK, USA e paesi nord europei, gli stessi che chi usa questo termine, venera come paesi da seguire.

      • RIC 5 stelle

        non ti far fregare è un martellamento continuo da tutte le parti contro il Movimento 5 Stelle c’è gente in buona fede e mala fede che spala fango su di noi e trova sempre il sistema di strumentalizzare le nostre parole,ma se ti fermi un attimo a riflettere diciamo sempre cose di buon senso.
        Né destra né sinistra,solo onestà,umanità e lungimiranza.

      • Donata

        Appunto perchè la nato non è una cosa di poco conto, non bisogna essere così spregiudicati e dire apertamente usciamo dalla nato, senza pensare alle conseguenze di tensione con l’america che può portare, sarebbe una mossa molto pericolosa, perchè sappiamo benissimo di cosa è capace l’america…e anche il continuo criticare il m5s da parte di giornalisti liberi come Chiesa ed altri, non fa altro che bastonare il cane fino a portarlo a morire, e sarebbe un’opportunità persa per l’italia, se dovesse morire una forza politica che per la prima volta ha portato il popolo al potere e che sta facendo cose utili per il popolo perchè non è espressione di poteri forti della finanza, ne di multinazionali, lobby e compagnia bella…sarà contenta la stampa di regime ad avere trovato ulteriori bachettatori del m5s, perchè lei ormai potrebbe fare anche meno presa sull’opinione pubblica, ma un giornalista libero invece si, con il risultato che il giornalista libero, senza rendersi conto contribuisce a rinsaldare il vecchio potere esistente..mi chiedo come faccia a non accorgersi di questo aspetto.

    • Partito Detenuti

      Tipico cialtrone M5s.
      Grande Chiesa Di Maio incompetente e Grillo lacché dei poteri forti.

  • Paola Gar

    Il M5S già si vociferava che era nato in USA e questa è la conferma.

    • Donata

      Sciochezza…il m5s non può dire diversamente…ma si rende conto cos’è l’america? Non lo vede come sta procedendo l’america nei confronti di quei paesi non allineati ad essa? E’ così ingenua da pensare che se un governo italiano chiedesse di uscire dalla nato, l’america lo accetterebbe a cuor leggero senza ritursioni? Lei se le fa comodo lo può pensare, ma una forza politica che forse andrà al governo non può ragionare in un modo così ingenuo e semplicistico, perchè ha un popolo da tutelare.
      Faccio un’ipotesi: il governo 5stelle italiano dice all’america che vuole uscire dalla nato, che vuole il ritiro delle sue basi americane con annesso bombe atomiche dal nostro territorio, l’america come agirà a ciò? Vedendo i precedenti è facile arrivare alla conclusione e cioè che di facciata può anche dire che va bene, poi in segreto si muovono i servizi segreti americani nella veste di un musulmano che si fa saltare in aria e amazza un bel pò di persone, l’america esprimerà il suo cordoglio e la sua protezione verso il popolo italiano…secondo lei il popolo italiano respingerà “l’aiuto dell’america?” Certo che no, anzi non capendo una mazza dei rapporti di forza in atto, si rivolterà contro il proprio governo amico del proprio popolo e si aggrapperà al nemico, perchè non è in grado di riconoscere chi tiene le sue catene.

  • Sempre Lostesso

    vista da paranoico stalinista.

  • massimo manetti

    I 5 Stelle non andranno mao al Governo da soli. Potranno fare tutte le concessioni che la Nato e gli USa li chiederanno ma tanto al Governo da soli non ci andranno mai anzi la loro riserva di voti sara’ a migliore garanzia
    per Renzi e Berlusconi.

  • lea ferrara

    Caro Giulietto, Di Maio non potrebbe decidere da solo , o solo col suo Movimento, se restare o no nella Nato. Pertanto quando dice che tutte le decisioni in merito vanno parlamentarizzate, vuol dire tutte. Credo se si decidesse di uscire dalla Nato, non potrebbe deciderlo da solo, anche se il Movimento dovesse governare da solo. Cosa, e qui sono daccordo con te, molto improbabile. Giustamente queste questioni molto importanti per la Nazione si sottoporrebbero alla votazione del Parlamento. Se poi a te non piacciono i 5S, cosa molto lecita, sará un tuo problema.

  • Donata

    Il m5s non può mettere nel programma l’uscita dalla nato, perchè sarebbe rischiosissimo per l’italia, in quanto l’america guerrafondaia non ci direbbe arrivederci e amici come prima, ma ce la farebbe pagare cara, sappiamo che i nostri servizi segreti sono anche succursali della cia, e abbiamo contezza di come operano per ottenere quello che vogliono, Torri gemelle insegnano, ammazzano anche i propri connazionali per i loro fini imperialistici..se il m5s fosse una forza politica minoritaria potrebbe anche essere diretta e sbandierare l’uscita dalla nato, perchè tanto all’america non farebbe nemmeno il solletico, ma essendo un partito che potrebbe vincere alle prossime elezioni politiche e quindi governare,, in questo caso un programma che si frefigge l’uscita dalla nato, creerebbe tensione con l’america che potrebbe portare ad atti intimidatori e terroristici a casa nostra, per questo motivo il m5s deve essere molto scaltro, e fare buon uso della diplomazia. Però ciò che mi ha dato fastidio della dichiarazione di Di Maio è quando ha detto che hanno punito la Russia “giustamente”…poteva risparmiarsi il giustamente.

  • Inca Tsato

    Sono d’accordo con l’analisi di Chiesa.

    Ma, forse, il cerchiobottismo pre-elettorale di Di Maio ha il fine di mettere al riparo il
    Movimento da possibili prese di posizione degli elettori che, davanti ad un granitico “no alla NATO”, “no all’UE”, “aprire alla Russia”, “stop all’immigrazione” e via discorrendo, si troverebbero davanti ad una decisione troppo drastica da prendere e potrebbero finire con il votare “i soliti” in quanto conformi al “pensiero comune”, quello a cui hanno abituato il popolo da decenni e che, generalmente, è più facile da concepire (o dovrei dire “comodo”, più che facile: “se sbaglio io hanno sbagliato anche tutti gli altri”).

    Senza contare quanto i media di potere cavalcherebbero l’onda di affermazioni troppo radicali, visto che già spaccano il capello in quattro, quando si tratta del Movimento.

    Forse dire “ridiscutiamone” è meno cruento di un “no” secco ed anche più appropriato, in questa fase.

    E’ vero che le sue affermazioni contraddicono certi punti che, invece, sono piuttosto chiari quando, ad esempio, si sente parlare Di Battista.

    Di certo, alcune parole specifiche, come il “giustamente”, avrebbe potuto evitarle senza minimamente cambiare il senso delle sue dichiarazioni.

    E’ probabile che fosse un po’ “stanco”, o poco lucido, al momento dell’intervista: il metabolismo fa brutti scherzi e, chissà, a volte non lascia la lucidità mentale necessaria a soppesare bene le parole che si dicono…

    • Epze

      Piacerebbe anche a me pensarla come Lei e sotto sotto ci spero. E se invece queste dichiarazioni moderatamente pro NATO nascondessero un sostegno all’organizzazione ancora maggiore? È difficile dirlo. È invece ormai evidente che nel movimento 5 stelle esiste un distacco tra quel che pensa la base e quel che pensa il vertice.

      • Inca Tsato

        “e se” la luna fosse in realtà un gigantesco formaggio?

        Differenze di opinioni, si: fa parte del sistema democratico;
        ma “distacco”… non direi proprio, no.

        Trovo intelligente procedere per gradi e considerare la realtà che uno stravolgimento totale ed improvviso di tutte quelle strutture, molto ben radicate, non è realistico.

        Soprattutto sarebbe mal visto dalla “massa elettorale”.

        Il punto di vista del Movimento è piuttosto chiaro, in tal senso, a prescindere dal vivisezionare parole frasi e frasette.

        Ma prima bisogna ottenere il governo, e non è certo con attitudini estremiste che ci si riesce, poi si cammina in quella direzione.

        Nei giusti tempi e modalità: la fretta e il radicalismo non portano niente di buono (o forse dovrei dire “di concreto”).

      • Epze

        Cosa le fa penserare che la strategia del direttivo 5 stelle vada proprio in quella direzione? È evidente che su molte tematiche la posizione ufficiale si sia quantomeno ammorbidita. Io in quanto elettore dovrei basarmi su quello che dichiarano pubblicamente i rappresentanti del movimento o su supposte strategie che dovrei interpretare fra le righe dei discorsi?

      • Inca Tsato

        Entrambe le cose.

        Quando si tratta di “capire il Movimento” bisogna risalire alle origini, ed attenersi al “pensiero Movimentista originale”, nel suo insieme.

        Youtube strabocca di ore ed ore di interventi e dichiarazioni dei rappresentanti del Movimento, fatti in Parlamento, in Senato ed al Parlamento Europeo, durante questi anni, che fanno chiaramente capire quel’è la linea politica che seguono: basta avere la volontà di spegnere la TV e la pazienza di volersi informare per davvero, anzichè spaccare in quattro la singola parola detta da qualcuno in qualche intervista.

        Il resto è parte della bagarre mediatica che serve per arrivare al governo, non dovrebbe essere troppo difficile capirlo.

        Ma, se preferisce, visti gli immensi dubbi che le causa una parola “fuori posto”, in alternativa può sempre votare PD & Co., la lega o “l’unione partitini berlusconiani”: in fondo siamo “ancora” in una “qualche specie” di democrazia, chiamiamola così, e se uno vuole continuare a votare per la corruzione organizzata è liberissimo di farlo…

      • Epze

        Per sua informazione non guardo la televisione da anni e non ho mai votato alcuno dei partiti da lei elencati. Anzi devo dire che questa retorica “se non Vi va bene il m5s allora gli altri sono peggio” è piuttosto inconcludente e ricorda molto quella del meno peggio. Le auguro buona fortuna con il suo atto di fede.

      • Inca Tsato

        retorica?
        Io ho parlato di “libera scelta”, visto che la sua opinione sembra molto ben radicata e la conversazione, se così si può chiamare, non ha più senso: se non le va bene il Movimento, voti pure per le alternative che offre il mercato…
        Quello che ho detto nei mei post precedenti è molto chiaro e scritto in italiano, se poi proprio “non lo si vuole capire”, non serve continuare…
        Quelli che parlano di “atti di fede”, come se i votanti del Movimento fossero degli automi cerebrolesi, sono in genere detrattori che poi si spacciano per “votanti-per-il-Movimento-ma-delusi-che-non-lo-voteranno-più” e tutti i soliti cliché, ormai noti e abusati…
        Invece, buona fortuna a lei con la sua evidente “chiarezza” di idee…

      • Epze

        Non ho nessuna chiarezza, non salto a conclusioni affrettate e rivendico il mio diritto ad avere dubbi. Ben lieto che lei abbia fiducia, meno lieto che lei sia così astioso con chi esprime perplessità, tipico atteggiamento settario. La saluto.

      • Inca Tsato

        si si, sono membro onorario della setta cerebrolesi fiduciosi..

  • Silvano Enzo

    Caro Giuglietto, lo sappiamo dove sta il tuo cuore, ma tieni presente che in politica estera non si va all’avventura senza un forte consenso nazionale. L’unica strategia sensata l’ha polverizzata Berlusconi permenttendo il bombardamento in LIbia e l’isolamento dell’Iran di cui eravamo i primi importatori del modo del greggio.Ora resta solo “seguire” la NATO che detiene il dominio sulle riserve Saudite e Irakene. Oppure il BRICS e riconquistare Libia Iran e seguire la Russa.

  • Max.P

    Ma una volta il movimento non era per l’affermazione del volere dei popoli?
    In Crimea non hanno fatto un referendum popolare sul fatto di restare o di uscire e andare con la Russia?
    E allora se il popolo si esprime in maggioranza per andare verso la Russia perchè si devono fare delle sanzioni contro questa scelta?

  • kallisto61

    Il m5s comincia a parlare quel politichese e fare quelle manfrine diplomatiche facendo intendere che il movimento viene metabolizzato dal sistema. Doveva vincere nel 2013; allora si che ci sarebbe stata una vera rivoluzione e i vecchi satrapi del sistema sarebbero stati sbugiardati e mandati via a pedate. Più passa il tempo, più viene assimilato a quanto già esistente.