Details

Per attivare i sottotitoli premere la rotella in basso a destra.

Giulietto Chiesa interviene nella trasmissione Post Scriptum dedicata
al caso Weinstein, il produttore di Hollywood che approfittava delle sue attrici. Dopo l’esplosione di questa storia sono seguite accuse ad attori e celebrità di Hollywood che hanno assunto le sembianze di una vera e propria caccia alle streghe postmoderna.
Traduzione di Raffaello Loreto

POST SCRIPTUM è una delle più seguite trasmissioni televisive russe che trattano della politica interna della Federazione Russa e di geopolitica. Il conduttore e producer di P.S. è Aleksej Puškov, già presidente del comitato per gli affari esteri della Duma e membro del Consiglio Federale.

Traduzione e sottotitoli Raffaello Loreto

(809)


Ti è piaciuto? Offrici un caffè!


Offri un caffè
  • Mylan Key

    Si chiama alla fine , sessualita’ lecita e libera e su ogni motivo, quando la vuoi te,
    e abuso quando quando non ti fa’ piu’ comodo.
    Lo scandalo e’ uscito in questo contesto, quando di produttori Americani e nel mondo ce ne sono a miliardi di tutte le risme , e questo personaggio non ne era certo l’ unico e non deteneva certo il monopolio della selezione attrici .

    A ETICA E GIUSTO, mai nessuno dal piu’ piccolo screzio o gonfiato abuso , ha mai denunciato, ma si e’ sempre servito dell’ omerta’ e del veniale, per far carriera avere notorieta’ e intascare montagne di milioni .
    Poi nel privato, hanno passato letti di tutti i generi, cambiato fidanzati e mariti a iosa , e non se ne salva una dalla piu’ piccola o grande, che non si metta in mostra con tette gambe culi e patata e immaginazione o scolpita su indumenti di ogni sorta , oltre che scene dal vivo sugli stessi film .

    Eheh , uno si difende e ripara dicendo che e’ gay, e saltano fuori gay abusati da tutte le parti. Questa mi mancava .

    Spesso l’ immaginazione e la scaltrezza del momento crea situazioni e visioni di ogni sorta cambiando gli scenari e le letture, sopratutto negli scenari mondiali .

    Hanno legalizzato e ne usano e abusano per fini di consensi, i matrimoni gay femminili e maschili , legalizzando questo tito di incesto, quando l’ amarsi sta’ su altri parametri, mentre qui si vuole esclusivamente legalizzare e mettere in mostra la liberta’ del sesso fra simili e parti varie , e non e’ scandalo e ne moralita’, nemmeno quando la confessione fulcro di tutto, lo si vede nelle manifestazioni gay in ogni parte del mondo, A SODOMIA CARNALE BASSA E ANIMALE , mentre quella del mondo ricco e per bene , ha i suoi filtri etici mascherati, ma sono i primi pronulgatori del tutto , e detengono a livelli di bisnes , la pornografia su carta e su internet , a libero accesso .

    Guerre devastazioni genocidi e vita che si auto polverizza, non sono contemplati nella mente idiota umana . Nemmeno le atomiche smuovono . Sono i famosi petardi del bene contro il male .

    La sessualita’ non e’ un male, nemmeno come dinamica naturale o di sperimentazioni al di fuori del controllo per capire quali sono le strade scritte nell’ esistenza , ma se diventa una patologia fuori controllo del buon senso e della comprensione, diventa una piaga esistenziale che altera l’ umano per tanto altro ,

    e qui siamo arrivati a mostrare il difettoso e difettato e renderlo mondiale , avendo perso il ciclo del naturale vivere , esistere, e tramandare socialmente e personalmente, il breve corso della vita : svuotando e alterando questo , si entra nella discarica e ci si vive dentro .

    Il video porta un titolo vero : L’ IPOCRISIA DELLA MORALITA’ , e se il tutto porta a non avere piu’ fiducia di un certo mondo culturale o politico, e’ la spada di Damocle che gli si riversa contro, e come conseguenza, porta disgregazione e scombussolamento, e una societa’, che a non credere e combattere , o ad aderire , paga sempre le conseguenze . LA MORALE e il giusto , si riflette poi su tanto altro , amorale ingiusto a frode e crimine .

    E pure questo si vede , con tanto di impeccabilità’ a giacca e cravatta .
    C’e’ poi il rovescio della medaglia , dove il sesso e’ tabu’ e demoniaco , perche’ non compreso e sopratutto perche’ fa’ parte di una cultura del non naturale relazionare e vivere , tenuto sotto scacco da una elite’ politica che pensa solo a far pensare cosa si deve pagare e mantiene il monopolio ipocrita della conoscenza e della comunicazione . Cosi’ poi si naviga in internet , a scandali, omicidi, sturpi , droghe , immigrazioni , e generazioni che crescono ferite da una cultura di comunicazione e istruzione che fa’ acqua da tutte le parti .

    E il peggio e’ che, volendo evolversi, producono e attuano leggi e sistemi che sono peggio di quelli all’ americana, con tanto marchio fascio clericale .

    Non parliamo poi del massimo della cancrena di tanto e di tutto come parte di tante altre dimensioni, quella del clero , che ancora mantiene nel tutto, l’ educazione dei minori , dove, sesso si o non sesso , sono gli stessi deviati sessuali o mentali religiosi dogmatici, a non dare nulla , perche’ tutto fuori dalla comunicazione evoluta e matura di cos’e la vita da vivere e comprendere . Se non sei maestro di te stesso, sei un pessimo falso cristo .

    E la politica e’ sotto questo maestro, lo serve e vi e’ nata , e figlia sugli altri .

    Questo si che e’ stupro e incesto .

    E tutto , nel suo bene o male , o riconosciuto e accertato, rimane sotto tabu’ del vero .
    E poi, basta accendere il cervello mondiale e di diffusione , che e’ la tv , per farsene un’ idea, fra il vero vivere e il mediatico comprendere e dare in pasto .

    Ma si, 4 parole che non servono, buttate li . E’ il difetto di scrivere e dire per forza.